Impianto ideato per la produzione di un’ampia gamma di carbonati utilizzando come materia prima  gli sfridi di estrazione e lavorazione dei marmi di un comparto marmifero della Sardegna nord orientale. L’impianto, che insiste su una superficie di 4 ettari, è essenzialmente costituito da :

  • la stazione di frantumazione primaria e da un silo di stoccaggio del frantoiato di 3.000 mc.

  • la stazione di frantumazione-vagliatura secondaria e di cernitura ottica da 50 t/h

  • la stazione di produzione carbonati per premiscelati per l’edilizia costituita essenzialmente da un mulino a martelli  e da due vagli a nutazione per una produzione di  60.000 t/anno su 1,5 turni di produzione. Tutte le frazioni saranno stoccate su sili per il carico gravimetrico degli autoarticolati.

  • l’impianto di micronizzazione 0-90 μm  con due mulini micronizzatori a disco  per una produzione di 45.000 t/anno di 0-75 μm e 30.000 t/anno di   0-35 μm.

  • l’impianto di produzione fini e superfini costituito da un mulino a sfere ed un selettore dinamico ad alte prestazioni per la produzione  di  6.000 t/anno di 0÷ 15  μm D98  e di 4.000 t/anno di 0÷ 5  μm D98.

  • Impianto di insacco a valvola e pallettizzazione da  15 t/h. 

La cernitura ottica risulta indispensabile per selezionare i carbonati ad alto grado di bianco da utilizzare per le produzioni a maggior valore aggiunto (micronizzati 0 – 35μm).

indietro

IMPIANTO DI RECUPERO SFRIDI DI MARMO COMPARTO ESTRATTIVO SARDEGNA NORD-ORIENTALE

SINOPE s.r.l. - via Cimarosa 63 - 09128 Cagliari (CA) Italy

CAPITALE SOCIALE €10.329 IV

C.F. e P.IVA 02572930929

R.E.A. CAGLIARI N. 209015

REGISTRO IMPRESE DI CAGLIARI N. 17568

TEL +39 070 348 1368

© 2023 by Sinope

contatti